Europrogettazione

Europa 2020: la proposta per l’UE

Europa 2020: cos’è?

Nel settore dell’Europrogettazione per poter scrivere un buon progetto è necessario conoscere quali sono le strategie indette dalla Commissione Europea, affinchè ci sia coerenza ed efficacia nella proposta.

Europa 2020 quindi è una strategia decennale proposta dalla Commissione Europea nel 2010. Si basa su una visione di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva dell’Unione Europea per poter superare le difficoltà strutturali dell’economia europea, migliorarne la competitività e la produttività e favorire lo sviluppo di un’economia di mercato sociale sostenibile.

Gli obiettivi

Sono 5 gli obiettivi che riguardano la realizzazione della strategia Europa 2020.

  • Occupazione: innalzamento al 75%  del tasso di occupazione de per la fascia di età compresa tra i 20 e i 64 anni;
  • Ricerca e sviluppo (R&S): aumento degli investimenti in ricerca e sviluppo al 3% del PIL dell’UE;
  • Cambiamenti climatici e sostenibilità energetica: riduzione delle emissioni di gas serra del 20% rispetto al 1990, produzione del 20% del fabbisogno di energia attraverso fonti rinnovabili, aumento del 20% dell’efficienza energetica (obiettivo ricordato come 20-20-20);
  • Istruzione: riduzione dei tassi di abbandono scolastico precoce al di sotto del 10%, aumento al 40% della fascia di età 30-34 anni con un diploma d’istruzione superiore e un’istruzione universitaria;
  • Lotta alla povertà ed all’esclusione sociale: riduzione, almeno di 20 milioni, del numero di persone a rischio o in condizioni di povertà e di esclusione sociale.

Caratteristiche degli obiettivi

  • gli obiettivi sopra elencati sono importanti in quanto danno un’idea generale di quali debbano essere i criteri su cui si deve basare l’Unione Europea nel 2020.
  • ognuno di questi, è tradotto in obiettivo nazionale in modo che ogni Stato membro dell’UE possa valutare  i progressi del proprio Paese rispetto ai singoli obiettivi;
  • bisogna dare importanza a ciascun obiettivo, si tratta di un lavoro comune e costante da parte di tutti i Paesi da svolgere insieme attraverso interventi a livello sia nazionale che europeo.
  • si tratta di obiettivi connessi tra loro. Difatti un’istruzione migliore crea beneficio alle prospettive professionali e contribuisce a ridurre la povertà;  ricerca, sviluppo e innovazione e un uso più efficiente dell’energia ci rendono più competitivi e creano nuovi posti di lavoro; investire nelle tecnologie pulite serve a combattere i cambiamenti climatici e contemporaneamente a creare nuove opportunità commerciali e di lavoro.

Ecco perchè conoscendo chiaramente la strategia Europa 2020 è possibile elaborare una progetto europeo efficace che dia conto degli obiettivi che l’Unione Europea deve raggiungere.

share