EIDHR

EIDHR - The European Instrument for Democracy and Human Rights

The European Instrument for Democracy and Human Rights, EIDHR.

E’ un programma dell’Unione Europea che mira a promuovere la democrazia ei diritti umani in tutto il mondo attraverso il sostegno alle iniziative della società civile. L’EIDHR è stato adottato dal Parlamento europeo e dal Consiglio nel marzo 2014 (Regolamento n 235/2014) per il periodo 2014-2020, sostituendo e sviluppando nel contempo l’EIDHR 2007-2013 e 2000-2006. Il bando globale appena uscito, dotato di oltre 31 milioni di euro, è suddiviso in cinque lotti e presenta diverse priorità innovative: il sostegno alle donne che difendono i diritti umani, il supporto alle società civile impegnata nella lotta contro la tortura, l’attuazione dei principi guida dell’ONU su imprese e diritti umani e il sostegno alle comunità discriminate in quanto caste o minoranze. Scadenza per l’invio dei concept note 14 ottobre 2016

Ecco nello specifico i cinque lotti e la rispettiva suddivisione del budget disponibile:

Lotto 1: Sostegno alle donne difensori dei Diritti Umani e/o difensori dei diritti umani che lavorano per i diritti delle donne e delle ragazze nei contesti in cui sono a maggior rischio (euro 4.650.000)
Lotto 2: Sostegno alle azioni della società civile per la lotta contro la tortura e altri trattamenti crudeli, inumani o degradanti (euro 13.504.000)
Lotto 3: Sostegno per l’attuazione dei principi guida dell’ONU su imprese e diritti umani (EUR 4.650.000)
Lotto 4: Sostegno ai diritti delle persone appartenenti a minoranze e alle persone colpite da discriminazioni basata sul sistema delle caste (EUR 3.580.000)
Lotto 5: Supporto ad azioni di contrasto all’impunità e di sostegno alla giustizia transizionale (euro 4.650.000)