fbpx
Europrogettazione

I Volunteering Teams in High Priority Areas

Nel mondo dell’Europrogettazione è molto importante conoscere tutti i programmi europei attivi e le opportunità che essi offrono per poter scrivere e realizzare dei progetti efficaci.

Il Corpo europeo di solidarietà (CES in italiano o ESC in inglese) è il programma introdotto nel 2018 dalla Commissione Europea per migliorare e sostituire gradualmente il Servizio Volontario Europeo.

Si tratta dell’iniziativa dell’UE che offre ai giovani opportunità di volontariato nel proprio paese o all’estero, nell’ambito di progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni in Europa.
I progetti promuovono la solidarietà nella società europea coinvolgendo giovani e organizzazioni in attività accessibili e di alta qualità.

Nel programma CES vi è una sezione definita ESC Teams in High Priority Areas.

Volunteering Teams in High Priority Areas: cosa sono?

I Volunteering Teams in High Priority Areas del Corpo europeo di solidarietà sono dei progetti su larga scala che sostengono attività di gruppi di volontariato con l’obiettivo di realizzare interventi a breve termine e ad alto impatto che affrontino le sfide europee comuni nelle aree politiche definite ogni anno nell’UE.

Obiettivi dei progetti

I Volunteering Teams in High Priority Areas mirano a:

  • rispondere a bisogni sociali;
  • promuovere la solidarietà tra gli Stati membri;
  • consentire ai giovani volontari di acquisire competenze utili al loro sviluppo personale, educativo, sociale e professionale;
  • apportare benefici tangibili alle comunità in cui si svolgono le attività;
  • raggiungere i giovani con minori opportunità, compresi i rifugiati, i richiedenti asilo e i migranti;
  • promuovere la diversità, il dialogo interculturale e interreligioso, i valori comuni di libertà, tolleranza e rispetto dei diritti umani;
  • migliorare l’alfabetizzazione mediatica, il pensiero critico e il senso di iniziativa dei giovani;
  • rafforzare le capacità e la portata internazionale delle organizzazioni partecipanti.

Le priorità di questo 2021 si focalizzano sull’impatto e la ripresa dal COVID-19, in particolare su:

  • il sostegno all’assistenza sanitaria e sociale con attività che affrontano la prevenzione;
  • la promozione e il sostegno nel settore della salute;
  • affrontare le principali sfide sanitarie (ad es. malattie potenzialmente letali come il cancro) e promuovere la salute, uno stile di vita sano, l’attività fisica e il benessere in generale.

Chi partecipa?

Nello specifico le Squadre di Volontariato sono attività di solidarietà che permettono a gruppi di minimo 5 partecipanti di fare volontariato insieme per un periodo tra 2 settimane e 2 mesi.
Generalmente la squadra è  composta da giovani internazionali (almeno un quarto dei membri del team devono provenire da paesi diversi dal paese dove si svolge l’attività).

Chi può presentare progetti di Volunteering Teams in High Priority Areas?

Possono presentare domanda:

  • organizzazioni pubbliche e private con sede nei 28 Stati membri dell’Unione europea, in possesso di un valido accreditamento di volontariato Erasmus+ o di un marchio di qualità per il volontariato alla scadenza della domanda.

Per conoscere tutti i dettagli consulta la sezione dedicata nella guida del Corpo Europeo di Solidarietà.

Se vuoi scrivere un progetto è efficace e diventare un europrogettista di successo, non puoi farti scappare i master di corsi di europrogettazione!

share