Europrogettazione

Vademecum Corona Virus emergency

Nel settore dell’Europrogettazione, è  importante conoscere come l’Agenzia Nazionale stia cercando di guidare al meglio le organizzazioni che si occupano di mobilità internazionale in questo periodo delicato di emergenza sanitaria mondiale.

Vademecum per la gestione dei progetti E+

L’Agenzia nazionale della gioventù italiana ha rilasciato un Vademecum per la gestione dei progetti Erasmus + e del Corpo europeo di solidarietà in merito all’emergenza COVID-19.
Il Vademecum è rivolto a tutte le organizzazioni di coordinamento coinvolte in progetti approvati dall’Agenzia nazionale per i giovani e per altri progetti che affrontano problemi legati all’emergenza italiana e internazionale dal Coronavirus 2019.

Di cosa si tratta?

Il documento intende fornire istruzioni pratiche relative ai casi finora rilevati dall’Agenzia e inerenti alle attività che si svolgono in qualsiasi paese / area interessata, nonché alla mobilità in / fuori da questi paesi / aree.
Tutte le organizzazioni coinvolte sono tenute a rispettare pienamente le disposizioni emanate dalle autorità competenti dei paesi interessati.
Se non è possibile continuare regolarmente le attività in corso o pianificate, se ritenuto necessario, richiedere alle Agenzie nazionali, su indicazione della Commissione europea, di accettare richieste di sospensione, rinvio, cancellazione di attività basate su circostanze strettamente correlate all’impatto di l’epidemia di coronavirus.
I singoli partecipanti, che si trovano in qualsiasi paese / area interessata da problemi legati all’emergenza del Coronavirus 2019 o che si spostano da / verso questi paesi / aree, devono contattare le organizzazioni / gli organismi di invio e / o ricezione per richiedere informazioni e ottieni il supporto di cui hai bisogno.

Clicca qui per consultare il vademecum.

#andràtuttobene

Per saperne di più su come candidare un progetto e diventare esperto nel settore, partecipa ad uno dei corsi di europrogettazione.

share