fbpx
Europrogettazione

Vaccinazione Anti-Covid in Italia per gli stranieri

Se state gestendo un progetto finanziato dal Programma Erasmus Plus o avete intenzione di scriverne uno e implementarlo con i fondi europei, non è da escludere che vi ritroverete nella situazione di gestire in Italia persone provenienti da altri Paesi europei.

Con lo status di cittadini Europei non residenti in Italia per loro potrebbe essere complicato riuscire a ottenere la prenotazione del vaccino anti-Covid, una necessità che sta diventando via via sempre più urgente, anche in vista del rilascio del Green Pass. Ciò è principalmente dovuto al mancato coordinamento interstatale tra le sanità pubbliche dei Paesi Europei.

Per questa ragione abbiamo redatto una guida con i passaggi da seguire per ottenere il vaccino anti-Covid per stranieri attualmente in Italia e non residenti.

La Vaccinazione anti-Covid in Italia

Il sistema vaccinale in Italia è abbastanza omogeneo tra le regioni. Soltanto la Lombardia, infatti, ha adottato un sistema di prenotazione tramite un portale online diverso dalle altre regioni italiane.

Per la regione Lombardia quindi si dovrà fare riferimento al portale Prenotazione vaccino Covid.

Per tutte le altre regioni invece sarà necessario espletare la richiesta tramite Vaccinazione Anti-Covid 19.

Ottenere il Codice Fiscale

Il primo passaggio per prenotare il vaccino anti-Covid in Italia è ottenere un Codice Fiscale, se non se ne è ancora in possesso.

In Italia, il vaccino anti-Covid è a disposizione di chiunque abbia un Codice Fiscale, che è il numero identificativo personale. Il Codice Fiscale è un codice composto da lettere e numeri in base a nome, cognome, data e luogo di nascita utilizzato dalla Pubblica Amministrazione per identificare i cittadini residenti in Italia. 

Chiunque vive in Italia ha bisogno del proprio Codice Fiscale.

Il primo passo quindi è quello di ottenere il Codice Fiscale dall’Agenzia delle Entrate, l’agenzia fiscale della pubblica amministrazione.

Per ricevere il Codice Fiscale è necessario compilare il Modulo denominato “Modello AA4 8”, facilmente reperibile attraverso il download dal sito dell’Agenzia delle Entrate. Il Modulo AA4 8 va compilato in ogni sua parte (è disponibile una guida alla compilazione).

Il secondo passo è quello di inviare via email (la email personale) il “Modello AA4 8” all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate di pertinenza, cioè il più vicino per area geografica. Per scoprire quale sia il più vicino, dai un’occhiata al sito. In 1 giorno lavorativo l’AdE invierà una e-mail con il codice fiscale.

Pre-registrazione Online

Una volta ottenuto il Codice Fiscale, è necessario accedere al Portale delle Vaccinazioni pertinente in base alla Regione. Qui sono presenti diverse opzioni. Clicca su “Clicca qui” come mostrato di seguito.

 

Scorri verso il basso, clicca sul pulsante “Prenota Vaccino” e al centro della pagina verrà visualizzato il seguente testo:

Clicca su “link” in verde. Questo passaggio è necessario per pre-registrarsi e convalidare il codice fiscale. Inserisci le informazioni richieste: Codice Fiscale, Nome e Cognome, data di nascita, e numero di telefono (nel fornire il tuo numero di telefono, ricorda che deve essere un numero di telefono italiano. Se non ne hai già uno, puoi usare il numero di qualcun altro, purché sia italiano). Infine, clicca su “Invia”. Il tuo codice fiscale può richiedere fino a 72 ore per essere convalidato.

Prenotazione del vaccino

Una volta convalidato il Codice Fiscale, torna al Portale delle Vaccinazioni. Clicca su “Prenota Vaccino” (non inserite qui i vostri dati) e scorrendo verso il basso, a metà pagina, vedrai il seguente testo:

Clicca su “link” in verde.

Procedendo, si vedrà la seguente pagina in cui è necessario selezionare “Cittadino straniero in emersione” sotto “Seleziona tipologia”. E poi inserire il Codice Fiscale, sotto “Codice Fiscale o Codice Univoco”.

Ricorda di contrassegnare il rilascio della protezione dei dati.

E infine clicca su “Accedi”, in fondo alla pagina. Ti verrà chiesto di fornire ulteriori informazioni sulla zona in cui vivi, quindi la città/paese e il relativo codice postale.

In questo modo sarai in grado di vedere quali fasce orarie sono disponibili per la prenotazione e scegliere quella che preferisci.

Cosa fare dopo

Una volta prenotato il vaccino anti-Covid, si riceverà un codice QR. Tale codice QR deve essere mostrato quando ti presenti all’appuntamento. Ricorda inoltre di portare i documenti d’identità e il codice fiscale.

Non abbiamo informazioni sufficienti per ottenere la seconda dose di vaccino in un altro paese, il che significa che se sei già stato vaccinato nel tuo Paese d’origine e sei disposto ad ottenere la seconda dose in Italia, questo non è ancora possibile, poiché la pubblica amministrazione europea è ancora in attesa di disposizioni.

 

Ti interessa approfondire l’argomento della progettazione europea e della scrittura di progetti finanziabili con i fondi europei? Partecipa a un Corso di Europrogettazione!

share