fbpx
Europrogettazione

Progetti Europei: quali sono le differenze tra Visibility, Dissemination e Exploitation?

Vi siete mai imbattuti in concetti quali Comunicazione e Visibilità del progetto, disseminazione o sfruttamento dei risultati? Siete sicuri di aver ben chiara in mente la differenza fra Visibility, Dissemination e Exploitation?

Durante la stesura di una richiesta di finanziamento per un progetto europeo è molto comune, se non scontato, infatti, imbattersi in almeno una domanda sulla strategia di comunicazione (Visibility) che si prevede di adottare. La richiesta non sembrerebbe creare particolari problemi. Il pensiero corre subito alla scrittura di articoli, alla produzione di contenuti per la propria pagina Facebook, all’organizzazione di una conferenza. Tutto (più o meno) corretto!  E’ meno facile, invece, riuscire esplicitare gli aspetti progettuali legati a disseminazione (dissemination) e allo sfruttamento (exploitation). 

Troppo spesso l’errore è quello di considerare questi aspetti intercambiabili o addirittura come dettagli marginali che bisogna menzionare più per “dovere” che per un reale valore aggiunto. Di conseguenza, le attività pianificate rischiano di mancare di qualità, essere troppo vaghe e quindi di non raggiungere gli obiettivi prefissati.

Come fare a distinguere questi 3 concetti? Vediamolo insieme:

Visibilità di un progetto europeo

La Visibility” serve a PROMUOVERE.  L’obiettivo è quello di farci conoscere, di raggiungere un pubblico ampio, spiegando come le azioni previste proprio dal nostro progetto contribuiscano ad affrontare una certa problematica sociale in maniera innovativa. Si tratta quindi di un processo, costruito da una serie di misure, che viene portato avanti dall’inizio alla fine del ciclo vitale del progetto e va al di là della sola valorizzazione dei risultati. Attività di comunicazione includono la creazione dell’“identità” del progetto, la realizzazione di un sito e del logo, la diffusione di video, le campagne social, l’utilizzo dei media, l’organizzazione di eventi. Il target è solitamente variegato e il linguaggio facilmente comprensibile anche dai non “addetti ai lavori”.

Quando si parla di Disseminazione e Sfruttamento, si passa invece ai RISULTATI.

La “Disseminationli DIFFONDE. L’ “Exploitation li SFRUTTA.

Disseminazione dei risultati

Con la Dissemination quindi, raccontiamo i risultati del nostro progetto, in modo da renderli disponibili e fruibili, a propria volta, da altri. L’obiettivo è quindi il trasferimento di conoscenza. Il target è solitamente più ristretto, specifico (es: organizzazioni simili alla nostra; la società civile; educatori; decisori politici e istituzioni; aziende ecc. In breve, tutti quelli che rientrano nella definizione di “stakeholders”). Attività di disseminazione possono essere per esempio la creazione di banche dati, la pubblicazione in media specifici, una presentazione che parli del progetto e dei suoi risultati.

Sfruttamento dei risultati

Per “Exploitation” intendiamo invece l’utilizzo effettivo e sostenibile dei risultati, sia durante che dopo l’implementazione del progetto. L’obiettivo è quello di apportare un impatto reale e concreto nella società. Il target quindi include gli stessi partner del nostro consorzio, ma anche individui ed organizzazioni non inclusi nel progetto.

E’ vero che i confini tra un termine e l’altro sono labili: ad esempio, un articolo di giornale pubblicato con l’obiettivo di promuovere (Visibility) lo sviluppo di un progetto può poi arrivare ad uno stakeholder potenzialmente interessato ad utilizzarne i risultati, diventando quindi anche uno strumento di disseminazione (Dissemination).  Ancora, se organizziamo una conferenza stampa per parlare del progetto, l’attività di promozione della conferenza è Visibilità, mentre l’articolo sui risultati del progetto, prodotto dopo tale conferenza è disseminazione.

Conclusioni

In conclusione, pianificare in maniera strategica ed integrata le attività di visibilità, disseminazione e sfruttamento non solo aumenta le chance che la nostra richiesta di finanziamento venga approvata con successo, ma è importante per intercettare un pubblico più ampio, avvicinare potenziali partner futuri e decisori politici, generare opportunità di collaborazione e di fatto, essere stimolo di innovazione in risposta alle sfide della società. 

Vuoi approfondire l’argomento e imparare a scrivere un progetto europeo finanziabile con i fondi comunitari? Il prossimo passo è partecipare a un Corso di Europrogettazione, che ti fornirà le basi per scrivere un progetto europeo efficace step by step.

share