Europa Creativa

Europa Creativa

Europa Creativa è un programma istituito dalla Commissione Europea nel Dicembre 2013 con l’obiettivo di favorire e promuovere la cultura all’interno del continente. Gli obiettivi principali sono tre:

  • Aiutare i settori culturali e creativi a cogliere le opportunità dell’era digitale e della globalizzazione;
  • Stimolare il raggiungimento del potenziale economico, contribuendo alla crescita sostenibile, all’occupazione e alla coesione sociale;
  • Consentire ai settori della cultura e dei media in Europa l’accesso a nuove opportunità internazionali, a nuovi mercati, e nuovo pubblico.

Il programma si compone di due sotto-programmi e una sezione transettoriale:

1. SOTTOPROGRAMMA MEDIA (dedicato al settore dell’audiovisivo), pone come priorità:

  • Promozione della distribuzione delle opere e l’accesso al mercato, promozione anche attraverso film festival, tournée europee, eventi cinematografici;
  • Sviluppo di opere audiovisive europee (film, opere televisive quali fiction, documentari e animazione e opere interattive come i videogiochi e altri contenuti multimediali), dotate di potenziale di circolazione transfrontaliera;
  • Misure per rafforzare la circolazione e la distribuzione delle opere;
  • Attività per l’accrescimento delle capacità dei professionisti del settore.

2. SOTTOPROGRAMMA CULTURA (dedicato al settore culturale e creativo) si propone di ottenere i seguenti obiettivi:

  • Cooperazione tra organizzazioni culturali e creative di diversi Paesi;
  • Iniziative di traduzione e di promozione di opere di letteratura attraverso l’Europa;
  • Collaborazioni che aiutino il settore nell’agire in maniera competitiva e transnazionale;
  • Creazione di piattaforme per promuovere artisti emergenti e stimolare un programmazione europea per opere artistiche e culturali.

3. SEZIONE TRANSETTORIALE che si articola in:

  • Strumento di garanzia per i settori culturali e creativi a favore dei piccoli operatori dei settori culturali e creativi, gestito dal Fondo europeo;
  • Promuovere politiche di cooperazione transnazionale;
  • Supportare la rete di Creative Europe Desks realizzata per fornire informazioni e promuovere il programma Creative Europe.

 

Fonte