Europrogettazione

Corpo Europeo di Solidarietà: cos’é?

Nel settore dell’Europrogettazione, è importante conoscere tutte le opportunità dedicate ai cittadini europei per migliorare la loro occupabilità, così come previsto anche dalla strategia Europa 2020.

Cos’è il Corpo Europeo di Solidarietà?

Il Corpo europeo di solidarietà è la nuova iniziativa dell’Unione europea che crea l’opportunità per i giovani di prendere parte in progetti in ambito volontariato, lavoro e solidarietà da svolgersi sia nel paese d’origine che all’estero a beneficio delle comunità e delle persone in Europa.

È possibile iscriversi al Corpo europeo di solidarietà a 17 anni, ma non è possibile avviare un progetto fino a quando non si ha raggiunto la maggiore età. I progetti del Corpo europeo di solidarietà sono disponibili per le persone fino a 30 anni.

Dopo aver completato un semplice processo di registrazione, i partecipanti al Corpo europeo di solidarietà possono essere selezionati e invitati a partecipare a una vasta gamma di progetti, che spaziano dalla prevenzione di catastrofi naturali all’assistenza in centri per richiedenti asilo.

I progetti sostenuti dal Corpo europeo di solidarietà possono durare da due a dodici mesi e solitamente hanno luogo all’interno degli Stati membri dell’Unione Europea.

Tipologie di progetti

Progetti di volontariato

  • Il volontariato individuale dà l’opportunità ai giovani di prendere parte al lavoro quotidiano delle organizzazioni che ospitano i volontari per un periodo compreso tra 2 e 12 mesi (in alcuni casi anche da 2 settimane in su). I partecipanti possono fare volontariato all’estero o nel loro paese di residenza per progetti riguardanti l’inclusione sociale, l’ambiente, la cultura e altro.
  • I gruppi di volontariato sono gruppi di 10-40 giovani provenienti da almeno due diversi paesi che si dedicano ad un’attività di volontariato insieme per un periodo compreso tra 2 settimane e 2 mesi. I costi per il vitto e l’ alloggio sono coperti. I partecipanti ricevono anche una piccola indennità per le spese personali.

Tirocini e lavoro

I tirocini valgono come pratica lavorativa a tempo pieno e hanno una durata compresa tra 2 e 6 mesi, rinnovabili una volta. Sono retribuiti dall’organizzazione responsabile del tirocinio. I tirocinanti possono sviluppare le loro competenze personali, formative, sociali, civiche e professionali.

I lavori sono attività a tempo pieno e hanno una durata compresa tra 3 e 12 mesi. Sono retribuiti dall’organizzazione che assume il partecipante.

Si può partecipare ad un tirocinio e ad un lavoro sia nel paese di residenza del partecipante oppure all’estero. In quest’ultimo caso, i partecipanti ricevono una piccola indennità.

I partecipanti che svolgono attività di volontariato, tirocini e lavori ricevono formazione, tutoraggio e sostegno linguistico online. I costi di viaggio dal luogo di origine alla sede del progetto e ritorno sono coperti.

Progetti di solidarietà

I progetti di solidarietà sono ideati, sviluppati e realizzati nell’arco di 2-12 mesi da almeno cinque giovani sotto i 30 anni; il gruppo di giovani deve essere mosso dal desiderio di apportare un cambiamento positivo nella comunità locale. I giovani che intendono realizzare un progetto di solidarietà nel loro paese di residenza hanno l’obbligo di registrarsi preventivamente nel portale del Corpo europeo di solidarietà. Non è prevista alcuna mobilità.

Visita la pagina ufficiale di Corpo Europeo di Solidarietà per avere maggiori informazioni.

Per saperne di più su come scrivere un progetto efficace e diventare esperto nel settore, partecipa ad uno dei corsi di europrogettazione.

share